Pages Menu
Facebook
Categories Menu
Disturbo Istrionico di Personalità

Disturbo Istrionico di Personalità

Che cos’è il disturbo

Le caratteristiche essenziali del Disturbo Istrionico di Personalità sono un’emotività pervasiva ed eccessiva e un comportamento di ricerca di attenzione perché i soggetti con questo disturbo si sentono a disagio o non apprezzati quando non sono al centro dell’attenzione. Tipicamente hanno la convinzione di essere inadeguati e incapaci ad affrontare la vita da soli. Questa convinzione è tipica anche di altri disturbi (come la depressione, il disturbo dipendente di personalità o il disturbo borderline di personalità) ma quello che caratterizza questo disturbo è la risposta che il soggetto mette in atto per garantirsi la vicinanza dell’altro; ricerca attivamente di attirare l’attenzione su di sé per trovare il modo di assicurarsi che i propri bisogni siano soddisfatti dagli altri. I modi per attirare l’attenzione possono essere di natura seduttiva o teatrale, ingigantendo problemi reali o spesso provocando l’altro attraverso l’istigazione.

 

Come si manifesta

Sentendosi a disagio se non al centro dell’attenzione, questi soggetti tendono continuamente a catturare l’interesse degli altri con comportamenti teatrali, provocatori o seduttivi. Tendono spesso ad incarnare in maniera esagerata i ruoli sessuali per cui possiamo avere la “femme fatale” o il “macho prestante” e comunque costantemente utilizzano l’aspetto fisico per attirare l’attenzione su di sé

 

La loro espressione emotiva risulta spesso esagerata, infantile e indirizzata ad evocare compassione o attenzione (spesso erotica o sessuale) da parte degli altri. La seduzione spesso non è finalizzata ad un interesse sessuale ma piuttosto a garantirsi la vicinanza dell’altro. Le loro modalità interpersonali induco facilmente le persone a coinvolgersi emotivamente con loro ma i rapporti sono spesso superficiali e transitori.

La costante attenzione nel cercare di impressionare gli altri li porta a sperimentare un senso di identità molto vago; spesso sono intolleranti alla noia e cercano gratificazioni immediate dei propri bisogni e per superare le frustrazioni ricercano attività nuove ed eccitanti, compromettendo quelle in corso come trascurare un rapporto duraturo per ricercare l’eccitazione in una nuova relazione. E’ suggestionabile, cioè, facilmente influenzato dagli altri e dalle circostanze e perciò molto volubile e incostante.

 

Come riconoscerlo

Le caratteristiche del DIP possono essere presenti anche in altri disturbi. L’estrema seduttività, il comportamento manipolatorio e la ricerca di forti emozioni, sono caratteristiche anche del Disturbo Borderline di Personalità ma in quest’ultimo caso sono presenti anche comportamenti autolesivi, instabilità relazionale dovuta a sfuriate colleriche, oscillazioni dell’identità e una sensazione di vuoto molto inteso. Inoltre la ricerca di attenzioni è tipica anche nel Disturbo Narcisistico di Personalità ma mentre quest’ultimo cerca di attirare l’attenzione per la sua presunta superiorità, l’istrionico sfrutta anche le sue fragilità per manipolare le relazioni. In ultimo, l’idea di essere incapaci di affrontare la vita da soli e tipica anche del disturbo dipendente di personalità ma non presenta la teatralità nel comportamento e la superficialità nella relazione.

 

Quali sono le conseguenze

Le strategie manipolatorie del paziente con DIP tendono a logorare i rapporti interpersonali nei diversi contesti di vita. Il comportamento è spesso inopportuno nei contesti lavorativi, mentre può esasperare le relazioni intime per le continue lamentele con le quali richiede sostegno; può apparire agli occhi dei conoscenti poco autentico per via della drammatizzazione con la quale esprime le sue emozioni. Tutto questo comporta una seria difficoltà per il paziente a vivere con continuità e serenità le relazioni interpersonali.

Contact Form Powered By : XYZScripts.com